La privacy policy di questo sito

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in relazione al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. N. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali - a coloro che interagiscono con i servizi web per la protezione dei dati personali, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo http://slm.tn.it corrispondente alla pagina iniziale del presente Sito (di seguito il "Sito").
 L'informativa è resa solo per il Sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite link. L'informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall'art. 29 della direttiva n. 95/46/CE, hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Il titolare del trattamento


A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. 
Il "titolare" del loro trattamento è Studio Legale Marchionni & Associati con sede: Viale San Francesco d’Assisi, 8 38122 Trento.

Responsabile del trattamento


Il "responsabile" del trattamento è Studio Legale Marchionni & Associati con sede: Viale San Francesco d’Assisi, 8 38122 Trento.

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo Sito hanno luogo presso la predetta sede del Titolare e sono curati solo da personale tecnico da quest’ultimo incaricato del trattamento.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. 
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.), ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta del Sito, ad esempio per sollecitare l'invio della newsletter, di materiale informativo o di altre comunicazioni. 
Il loro mancato conferimento può comportare l'impossibilità di ottenere quanto richiesto. 
 Per completezza va ricordato che in alcuni casi (non oggetto dell'ordinaria gestione di questo sito) l'Autorità Garante può richiedere, al titolare, al responsabile, all'interessato o anche a terzi, di fornire informazioni e di esibire documenti ai sensi dell’art. 157 del Codice in materia di protezione dei dati personali, ai fini del controllo sul trattamento dei dati personali. In questi casi la risposta è obbligatoria a pena di sanzione amministrativa.

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

  1. I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione. Ai sensi dell’art. 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

  3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

  4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. I diritti di cui all'articolo 7 sono esercitati con richiesta rivolta senza formalità al titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato, alla quale è fornito idoneo riscontro senza ritardo. Nell'esercizio dei diritti di cui all'articolo 7 l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti, associazioni od organismi. L'interessato può, altresì, farsi assistere da una persona di fiducia. I diritti di cui all'articolo 7 riferiti a dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell'interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione.

Le richieste vanno rivolte: - via e-mail, all'indirizzo: rv@slm.tn.it - oppure via posta, indirizzando la corrispondenza a: Studio Legale Marchionni & Associati - Viale San Francesco d’Assisi, 8 38122 Trento

Cookie

Un cookie è un piccolo file di testo che viene installato sul computer del visitatore (o sul suo smartphone o altro dispositivo). Il cookie permette al sito di riconoscere il visitatore nel corso della sua visita, e nelle sue visite successive.

Come utilizziamo i cookie

Utilizziamo i cookie per gli scopi illustrati nella tabella sottostante.

Per alcune funzioni utilizziamo strumenti di terze parti, che possono installare cookie durante il loro funzionamento. Per ognuno, riportiamo il link alla relativa privacy policy in cui è possibile conoscere le esatte modalità di trattamento dei dati, di gestione dei cookie, e di opt-out (revoca del consenso).

Gestione delle preferenze sui cookie

E' possibile disattivare o modificare il comportamento dei cookie agendo sulle preferenze del proprio browser (cioè il programma usato per navigare in Internet). Per sapere come bloccare i cookie, fate riferimento al manuale del vostro browser. Per comodità nei seguenti link potete trovare le istruzioni per i browser più comunemente utilizzati:

Vi ricordiamo che il blocco dei cookie potrebbe impedire il corretto funzionamento del sito.


Si precisa che il presente documento, pubblicato all'indirizzo http://slm.tn.it/user/privacy, costituisce la "Privacy Policy" di questo sito che sarà soggetta ad aggiornamenti.