Diritto bancario

Grazie all’esperienza maturata nella consulenza, assistenza e difesa di numerose banche, sia locali che nazionali (leggi »),  il dipartimento di SLM che si occupa di diritto bancario è in grado di fornire un’assistenza qualificata e completa ai clienti PRIVATI relativamente ad ogni tipo di rapporto con le banche, sia in sede stragiudiziale che giudiziale.

In sede stragiudiziale l’attività di SLM consiste principalmente:

  • nella valutazione della correttezza dei testi contrattuali che disciplinano il rapporto del cliente con la banca, nonché della legittimità delle condizioni economiche applicate (ad esempio, per quanto riguarda le commissioni, il conteggio degli interessi e quindi l’eventuale ricorrenza di usura e anatocismo);
  • nella predisposizione di reclami verso la banca, al fine di addivenire, nell’interesse del cliente, ad un accordo con la banca stessa; in mancanza si procede con il contenzioso giudiziale;
  • nella gestione temporanee di criticità dell’esposizione debitoria verso la banca, negoziando accordi di ristrutturazione del debito ovvero piani di rientro dilazionato.

Laddove le valutazioni compiute in sede stragiudiziale appiano fondate e qualora non vi siano margini per una composizione amichevole o transattiva della vertenza, SLM promuove tutte le azioni giudiziali necessarie e/o opportune per la tutela degli interessi del cliente nei confronti della banca, anche opponendosi alle azioni di recupero del credito e/o altre azioni giudiziali promosse dalla banca.


Responsabili Dipartimento: avv. Stefano Grassi e avv. Ettore Bertò