Diritto della persona, della famiglia e dei minori

Il Dipartimento Famiglia di SLM è composto da professionisti con esperienza specifica e consolidata nella tutela dei diritti della Persona, della Famiglia e dei Minori.

L’“attenzione alla persona” - che in SLM rappresenta il principio ispiratore del lavoro di ogni giorno - assume un valore essenziale nella gestione delle diverse problematiche che, soprattutto nell’ambito dei diritti della persona e della famiglia, coinvolgono il cliente nella propria sfera privata e nei rapporti con i familiari, anche sul piano degli affetti.

Lo studio fornisce un’assistenza completa per ogni problematica, di carattere personale e/o patrimoniale, connessa allo stato della persona (tutela del nome e dell’immagine), alla vita di coppia e alla filiazione (nel matrimonio e nelle coppie di fatto), alla crisi della famiglia (nella separazione e nel divorzio, o per effetto dell’interruzione delle convivenze more uxorio), sino alle delicate questioni legate alla capacità di autodeterminazione (amministrazione di sostegno, inabilitazione, interdizione) e alle scelte di fine-vita (disposizioni anticipate, testamento biologico).

Il dipartimento, in accordo con il cliente, si avvale della collaborazione di esperti professionisti in campo medico, psicoterapeutico e psicologico, adottando dove necessario un approccio multidisciplinare per la risoluzione e gestione dei conflitti endo-familiari, sia in caso di conflitti connessi all’affidamento dei figli (richieste di affidamento monogenitoriale, articolazione del protocollo di visita con figli in età prescolare, violazione degli obblighi familiari, mancato rispetto dei diritti di custodia), e più in generale in tutte le ipotesi in cui le dinamiche relazionali impediscono la composizione della lite o impongono il ricorso ad interventi di mediazione e sostegno psicologico. Particolare attenzione è dedicata alle vittime di violenza fisica o psicologica in famiglia, ambito nel quale lo studio, coordinandosi con professionisti esterni, assiste e supporta il cliente non solo sotto il profilo giuridico (per ogni aspetto di rilievo penale e civile) ma anche personale.

Lo Studio vanta ampia e pluriennale esperienza nella gestione delle problematiche di ordine patrimoniale che il cliente, anche in ambito familiare, si trova ad affrontare sia nella fase di costituzione della famiglia che nell’ipotesi della sua disgregazione. SLM, anche in coordinamento con il commercialista indicato dal cliente o collegato allo studio, individua le più idonee soluzioni atte a tutelare il patrimonio di famiglia e dell’imprenditore, fornendo consulenza sugli istituti tipici e atipici del regime patrimoniale della famiglia sia in seno al matrimonio (comunione e separazione dei beni, convenzioni matrimoniali, fondo patrimoniale, azienda coniugale e familiare) che nelle convivenze matrimoniali (trust, vincoli di destinazione, fondi patrimoniali, accordi tra conviventi); offre altresì consulenza per ogni aspetto giuridico inerente la modifica o lo scioglimento dei rapporti patrimoniali nella coppia, con l’obiettivo fondamentale di preservare il patrimonio anche in caso di separazione o divorzio, ambito in cui fornisce qualificata tutela degli interessi delle parti coinvolte al fine di evitare indebiti impoverimenti che possono derivare da controversie giudiziali, e favorendo ove possibile la risoluzione stragiudiziale del conflitto anche mediante ricorso alle procedure di negoziazione assistita di cui al Decreto Legge 132/2014.

L'assistenza legale, in particolare, si articola nelle seguenti attività principali:

  • diritti della persona: procedimenti a tutela del nome; variazione del cognome; dichiarazione di assenza e morte presunta;
  • azione in materia di stato: azione di disconoscimento di paternità; impugnazione del riconoscimento; dichiarazione giudiziale di paternità e maternità; adozione e affidamento; interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno;
  • regime patrimoniale della famiglia: redazione di convenzioni matrimoniali, fondi patrimoniali, trust, vincoli di destinazione; scioglimento delle convenzioni e della comunione legale dei beni, divisione dei beni; atto di costituzione di imprese coniugali e familiari ex art. 230 bis c.c.;
  • crisi del matrimonio, affidamento della prole e responsabilità genitoriale: assistenza e difesa nei procedimenti separazione personale giudiziale e consensuale, di annullamento del matrimonio civile, di cessazione degli effetti civili del matrimonio e di divorzio; di affidamento dei figli minori e conseguenti pronunce di assegnazione in uso della casa familiare ed assegno di mantenimento. Assistenza per il raggiungimento di accordi tramite Convenzioni di negoziazione assistita ai sensi del Decreto Legge 12 settembre 2014 n. 132;
  • modifica delle condizioni di separazione e divorzio: assistenza e difesa nei procedimenti ex art. 710 c.p.c. e art. 9 L. 898/1970;
  • procedimenti relativi alla potestà genitoriale ed al suo esercizio: decadenza e sospensione della potestà;
  • violazioni e inadempienze in ordine all’esercizio della potestà e modalità di affidamento della prole; ordini di protezione contro gli abusi familiari;
  • sottrazione internazionale di minore: assistenza nell’attivazione della procedura per il rilascio dell’Ordine di rimpatrio tramite l’Autorità Competente, nel corso del giudizio di disamina della legittimità dell’ordine di rimpatrio nel Paese estero in cui il bambino è stato condotto e nel successivo ed eventuale giudizio di riesame avanti all’Autorità Giudiziaria competente.

Responsabile Dipartimento: avv. Selene Sontacchi