Diritto industriale, della concorrenza e della proprietà intellettuale

SLM fornisce da decenni consulenza e assistenza, sia in ambito nazionale che internazionale, nella materia dell’Intellectual Property Rights (IPR).

L’assistenza e la consulenza vengono rese sia nella fase non contenziosa della costituzione dei titoli di proprietà industriale ed intellettuale (verifica –anche in coordinamento con periti ed esperti operanti nei vari settori della tecnica- della sussistenza dei requisiti di anteriorità e novità; verifica sulla potenziale interferenza con titoli di proprietà industriale ed intellettuale altrui; valutazione della validità di un titolo di proprietà industriale ed intellettuale altrui, anche al fine della proposizione di azioni di annullamento di brevetti, disegni o modelli concorrenti, ovvero di eventuali opposizioni; registrazione di segni distintivi quali marchio, insegna, ditta, domain names; deposito di brevetti d’invenzione, modelli di utilità, industrial design; deposito presso la SIAE; estensioni all’estero di primi depositi; procedure di tutela per opere letterarie, organigrammi, schemi organizzativi, spettacoli teatrali e televisivi, fotografie, quadri, progetti di architettura, ecc.), che in quelle dello sfruttamento dei diritti (contratti di licenza, franchising, distribuzione, accordi di coesistenza, accordi di riservatezza, accordi di trasferimento di tecnologia e di know how), della tutela e difesa stragiudiziale (valutazione di pretese provenienti da terzi, diffide, inibitorie, opposizioni, individuazione degli strumenti più efficaci per reagire ad attività di terzi potenzialmente lesive dei propri diritti di proprietà industriale ed intellettuale, contratti e clausole contrattuali finalizzate alla tutela del segreto industriale) e della circolazione (contratti di cessione e/o acquisizione).

Nel campo della concorrenza l’attività di consulenza ed assistenza viene prestata da SLM con riferimento alla contrattualistica (stipula di accordi di cooperazione e di non concorrenza, sia con altre imprese che con dipendenti e collaboratori; valutazione di profili antitrust legati ad operazioni di M&A), nei rapporti con Autorità garanti della concorrenza e organi preposti al corretto svolgimento dell’attività pubblicitaria.

Per quanto concerne l’attività contenziosa e/o giudiziale, SLM assiste la clientela sia nei procedimenti di opposizione avanti all’UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi), sia nei procedimenti giudiziari di contraffazione e concorrenza sleale dinanzi alle competenti autorità. Particolare attenzione viene riservata ai giudizi cautelari e d’urgenza, che in queste fattispecie rappresentano spesso l’unica possibilità di garantire un’effettiva tutela.

SLM presta la propria attività difensionale anche nei procedimenti avviati dalle competenti Autorità garanti della concorrenza con riferimento ad intese restrittive della concorrenza ed abusi di posizione dominante, assistendo altresì le imprese nell'attivazione di programmi di clemenza.


Responsabile Dipartimento: avv. Rosanna Visintainer